Registro Generale n. 96 del 20-07-2018

ORDINANZA DEL SETTORE AREA 5
GOVERNO TERRITORIO E GESTIONE
AMBIENTE

Ufficio: AMBIENTE

il Responsabile del servizio Pezzica Fabrizio

Vista l’Ordinanza Sindacale 115/2001 in tema di regolamentazione orario per le attività rumorose relative a lavori di giardinaggio, agricoli, edili e stradali;

Visto il Piano Comunale di Classificazione Acustica vigente, approvato con Delibera C.C. n. 40 del 29/09/2005;

Vista l’Ordinanza del Responsabile del Servizio n. 131 del 11/08/2006 in tema di regolamentazione orario per le attività rumorose relative a lavori di giardinaggio, agricoli, edili e stradali;

Vista la deliberazione di Giunta comunale n. 162 del 29/06/2018, come modificata dalla deliberazione n. 173 del 10/07/2018, esecutiva a termini di legge, che ha disposto come linea d’indirizzo la rettifica dell’Ordinanza n. 131/2006 al fine di aumentare, in località Cinquale per la parte posta a mare dell’autostrada A12, durante i giorni lavorativi la fascia di tutela della popolazione dai rumori molesti derivanti da attività rumorose relative a lavori di giardinaggio, agricoli, edili e stradali, tramite l’introduzione di un unica fascia oraria dalle ore 08:30 alle ore 14:30 e nel contempo ha confermato il disposto dell’Ordinanza n. 131/2006 riguardo le altre fasce orarie del periodo invernale e dei giorni festivi;

Rilevata, pertanto, l’esigenza nel periodo estivo data la valenza turistica del territorio comunale di ridurre alla sola mattina la possibilità effettuare attività rumorose;

Vista la legge 26 ottobre 1995, n.447 e s.m.i., recante “Legge quadro sull’inquinamento acustico”;

Vista la normativa vigente in tema di sanzioni;

Visto l’art. 107 del D. Lgs. n. 267 del 18/08/2000;

Visto il Decreto Sindacale n. 22 del 29/05/2018 di nomina del resposabile Area 5 “Governo Territorio e Gestione Ambiente”;

O R D I N A

di sostituire il testo dell’Ordinanza n.131/2006 con il seguente.

1) Che le attività rumorose relative a lavori di giardinaggio, agricoli, edili e stradali, questi ultimi fatta eccezione per le eventuali esigenze urgenti e contigenti, si svolgano:

  • Nel periodo invernale, dal 1 ottobre al 31 maggio. dalle ore 08:00 alle ore 12:00 e dalle ore 13:00 alle ore 17:00

  • Nel periodo estivo, dal 1 giugno al 30 settembre, nella zona territoriale posta a monte dell’autostrada A12. dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:30 alle ore 18:30

  • Nel periodo estivo, dal 1 giugno al 30 settembre, nella zona territoriale posta a valle dell’autostrada A12. dalle ore 08:30 alle ore 14:30

  • Nei giorni festivi. dalle ore 09:00 alle ore 12:30

2) Sono escluse dalle succitate limitazioni le attività produttive ricadenti in zona artigianale (classe IV) e in zona industriale (classe V) ferme restando le disposizioni contenute nel D.P.C.M. 14/11/97 e successive modifiche ed integrazioni.

3) Le violazioni alla presente ordinanza saranno punite con la sanzione amministrativa pecuniaria da € 25,00 a € 500,00 salvo che non costituiscano più grave fatto, come sancito dall’art.7/bis del Dlgs. 267/00 e s.m.i..

Il Comando di Polizia Municipale è tenuto a far rispettare la presente ordinanza.